Arti della pittura per ingannare l'occhio

Scritto da

I migliori pittori capiscono che lavorano per creare un'illusione. Il gioco di prestigio che accompagna l'arte pittorica dal punto di vista rappresentativo può essere particolarmente avvincente quando si nasconde in bella vista, quando gli artisti assumono soggetti che sono quasi diametralmente opposti alla superficie piatta delle loro tele e creano dipinti che risuonano con la stessa forza del soggetto stesso .

Il movimento e l'azione fisica sono soggetti esemplari per questo gioco formale. Ci si aspetterebbe che siano la rovina del pennello e del pigmento, ma se trattati con innovazione, la potenza e la forza del movimento possono effettivamente essere amplificate. Questo tipo di innovazione si trova nel lavoro di molti pittori che lavorano oggi.

Streaky Motion di Gary Ruddell

Gary Ruddell stuzzica la velocità di movimento del corpo umano nel suo dipinto Birth of Modernism, che presenta una figura che fa roteare un hula-hoop giallo brillante intorno al collo.

L'ambiente è astratto, così come la figura, il cui movimento ciclonico ne offusca i contorni. La sua posizione ampia, la gamba destra sporgente e la spinta in avanti del busto attestano l'estrema potenza e forza del suo movimento. La sua testa è una macchia striata e l'alone giallo e nebuloso attorno a parti del suo corpo e dell'ombra sembra suggerire che l'energia che sta generando è troppo grande per essere contenuta nel piano dell'immagine.

In Jade Reaction, l'artista Alexandra Pacula mette in mostra l'energia frenetica di un paesaggio urbano che sfreccia. Con ogni segno gestuale della pittura, l'artista crea gli effetti ottici che si sperimentano quando ci si sposta rapidamente in una città illuminata al neon di notte. Mentre rimbalzi, sembra che lo faccia anche l'oggetto del tuo occhio. La sincope del movimento di Pacula è, tuttavia, studiata e deliberata. Togliere anche un solo elemento dalla composizione lascerebbe un vuoto notevole.

Water in Motion di Eric Zener

Eric Zener porta gli spettatori a bordo piscina nel Portale n. 2, proprio come qualcuno o qualcosa ha creato uno spruzzo perfetto per l'immagine sulla superficie dell'acqua. La causa del movimento è di scarsa importanza. L'attenzione si concentra invece sugli effetti di luce dell'acqua in movimento. A tal fine, l'artista mostra il movimento dell'acqua in diversi modi: uno schermo trasparente attraverso il quale possiamo vedere i riflessi della superficie blu dell'acqua e il verde degli alberi e degli arbusti oltre il bordo della piscina; un accumulo schiumoso di bolle al centro della spruzzata.

Macchie di vernice bianca indicano goccioline d'acqua vaganti lontane e le pennellate tirate sulla superficie bagnata del lato destro dello spruzzo danno un senso del movimento dell'acqua.

Forse non roba da conigli fuori dal cappello o da tremanti assistenti segati a metà, ma trasportare un oggetto da tre dimensioni a due è un'illusione magistrale da padroneggiare quando si dipinge l'arte in uno stile rappresentativo.

Offrire agli spettatori della tua pittura un percorso visivo per "viaggiare" è anche un'abilità pittorica essenziale. Ti consente di avvicinarti il più possibile al trasporto effettivo dei tuoi spettatori. È la differenza tra un dipinto che vedi semplicemente e uno che provi.

Se questo risuona con te tanto potente quanto con me, considera l'aggiunta di Paint Along 34: Create Visual Paths in Your Paintings di Johannes Vloothuis al tuo elenco di risorse tecniche per l'arte in modo da poter perseguire con sicurezza le molte strade della tua creatività e il successo. Iscriviti subito a Paint Along 34 e divertiti!

Categorie di articoli:
Arts
Azioni